Su Ultima pagina ho recensito un bel libro letto ultimamente, L'arte della Guerra Zombie di Aleksandar Hemon.
![Aleksandar Hemon](/content/images/2016/06/Aleksandar-Hemon.jpg)

Qualche mese fa, su Twitter, l'amico @Einaudieditore ha per lungo tempo parlato un gran bene di un libro, L'arte della Guerra Zombie dello scrittore Aleksandar Hemon.

Animato da sincero spirito di condivisione, il bot me lo ha inviato in lettura, convinto che potesse incontrare i miei gusti. Slancio di cui devo essergli grato, perché il libro, in effetti, merita parecchio.

Tanto che ho deciso di recensirlo su Ultima Pagina, magazine letterario con cui collaboro da qualche tempo.

L’Arte della Guerra Zombie è una commedia intrisa di umori funerei, durante la quale si ha sempre la netta sensazione che ogni disavventura vissuta dal protagonista sarebbe stata perfettamente evitabile, se solo Joshua Levin si fosse dimostrato abbastanza volitivo da impedirlo. O se solo il mondo si avvicinasse anche solo di qualche centimetro a quello cui lui ama immaginarsi e fosse perciò un posto appena appena più decente di quanto non sia in realtà.